Chiudere definitivamente il proprio debito non è facile. Molti sono convinti che l’unico modo per sanare una situazione debitoria sia necessariamente vendere all’asta l’immobile.

Quando non si conoscono alternative o altre vie d’uscita, arrendersi pare essere l’unica soluzione meno dolorosa.

Quello che però non tutti sanno, è che vendere l’immobile all’asta a seguito di un pignoramento, in realtà non è la strada che risolve definitivamente i propri debiti.

 

Risoluzione del debito con asta giudiziaria

Il più grande falso mito della vendita all’asta è la credenza diffusa della risoluzione totale del debito successivamente alla vendita dell’immobile pignorato. In realtà, non è così.

Nel 97% dei casi l’immobile viene venduto a un prezzo molto più basso del debito accumulato (ecco perché le aste sono così ben frequentate, perché tantissimi investitori provano ad aggiudicarsi il proprio affare).

Alla vendita dell’immobile, devi sommare sommate:

  • Le spese che il creditore ha dovuto sostenere per avviare e concludere la procedura esecutiva in asta;
  • Gli interessi accumulati nel tempo.

 

E mentre il debito nei confronti del debitore cresce col passare del tempo, il valore dell’immobile diminuisce ogni qual volta un’asta è data deserta (e capita molto più spesso di ciò che si pensi).

 

C’è un solo caso nel quale hai la possibilità di risolvere definitivamente il debito con la vendita dell’immobile all’asta: quando il credito dovuto è inferiore al valore con il quale viene venduto l’immobile (questi sono casi molto rari).

 

Le conseguenze del debito residuo

Così, una volta venduta la casa e sanato parte del debito, il debitore (o il suo eventuale garante) è costretto a vivere nell’ansia e nel terrore di essere nuovamente aggredito dal creditore per il sanamento del debito residuo.

Ma non finisce qui, le conseguenze sono anche altre:

  • Il debitore finisce nella lista dei cattivi pagatori e non potrà più chiedere nessun altro finanziamento in futuro;
  • Il debito si tramanda ai figli;

 

Il mio consiglio è quello di adottare tutte le possibilità alternative ogni qual volta ce ne sia la possibilità.

Tante volte quest’opportunità esiste ma il debitore non è in grado di coglierla perché semplicemente non la conosce.

Si chiama trattativa stragiudiziale. L’unica in grado di risolvere definitivamente il tuo debito e permetterti di chiudere una volta per tutte ogni posizione debitoria senza che il tuo immobile venga svalutato.

>>> Stralcio immobiliare: che cos’è e come funziona

 

Per ricevere assistenza riguardo la tua posizione debitoria e tentare una risoluzione a Saldo e Stralcio, non esitare a contattarmi all’indirizzo e-mail info@accordsoluzionedebiti.com

 

A presto,

Francesca Scarpetta