Il Saldo e Stralcio è un’attività unica:

  • Ti permette di guadagnare con ottimi profitti;
  • Si aiutano tantissime persone in difficoltà.

 

Il consulente del debito, quotidianamente si interfaccia con clienti psicologicamente provati da situazioni debitorie molto difficili. L’aiuto del soggetto indebitato è molteplice. Già solo il fatto di essere al suo fianco per sciogliere tutti i nodi relativi al problema e tentare di risolverlo insieme, ha un grandissimo valore da non sottovalutare mai.

Nel momento in cui ci rivolgiamo a un debitore, è necessario farlo con spirito di comprensione e soprattutto dotati della giusta preparazione. Non si scherza con la vita delle persone.

Bisogna essere preparati a fornire le adeguate risposte a chi ci chiede aiuto, anche eventualmente la risposta dovesse essere negativa.

È proprio questa necessità di essere sufficientemente preparati che ha fatto maturare in me la grandissima voglia di ideare un corso di formazione che permettesse a chi vuole costituire questo business etico, di farlo nella maniera più corretta e consapevole possibile.

Nasce da questa volontà il corso di formazione professionale sul Saldo e Stralcio in collaborazione con la scuola di formazione di antonioleone.net che si rivolge a:

  • Avvocati;
  • Commercialisti;
  • Amministratori di condominio;
  • Investitori;
  • Consulenti aziendali

francesca-scarpetta-corso-saldo-e-stralcio

Queste, spesso, sono figure che hanno a che fare con tantissime persone che si trovano in posizioni debitorie difficili ma che, presi dalla loro attività, non sono in grado di guardare oltre.

Guardare alle operazioni di Saldo e Stralcio in maniera più ampia.

Dico questo perché le operazioni di Saldo e Stralcio coinvolgono una molteplicità di figure professionali:

  • Il debitore;
  • Il creditore (o i creditori);
  • Può capitare di potersi interfacciare con un geometra;
  • O con un notaio;
  • E quasi sempre con un avvocato.

>>> Saldo e Stralcio: il punto di vista del debitore

 

Si dice che le operazioni a Saldo e Stralcio siano delle operazioni win-win. Questo perché tutte le figure coinvolte trovano il proprio vantaggio. Perciò, è estremamente importante capire come interfacciarsi con tutte le parti, come parlare con un creditore, come con un avvocato o un notaio e così via…

Mi capita di essere contattata per ricevere spiegazioni sul perché alcune proposte di Saldo e Stralcio fatte ai creditori non siano state accettate o non è mai pervenuta risposta.

Tendo sempre a sottolineare che, se succede, probabilmente è proprio per la grandissima necessità che risiede nell’adottare il giusto vocabolario e saper scrivere nella forma più corretta la propria richiesta.

 

Ecco perché il corso ideato con la scuola di formazione di antonioleone.net punta a toccare tutti i punti più importanti per operare a Saldo e Stralcio come consulente del debito.

Ecco gli argomenti fondamentali da imparare se hai deciso di intraprendere un’attività come consulente del debito:

  • Il pignoramento (come si arriva al pignoramento?)
  • La vendita in contestuale
  • In che modo parlare con un debitore e ottenere la delega
  • Come affrontare un creditore
  • Formulare una proposta a Saldo e Stralcio
  • Come fare un adeguato conteggio economico per le spese da sostenere
  • Calcolo dei relativi utili

 

Che si tratti di un saldo e stralcio immobiliare o di altre tipologie di risoluzione del debito, affronteremo il saldo e stralcio in tutte le sue sfaccettature. Questo per dare la massima opportunità a chi lo segue di formarsi al meglio ed essere pronto ad affrontare la consulenza per qualsiasi tipo di risoluzione del debito.

Per scoprire di più sulle opportunità relative al Saldo e Stralcio, non perderti il mio ultimo video sull’argomento.

 

A presto,

Francesca Scarpetta